Chi sono

PRESENTAZIONE

Mi piace conoscere sempre le persone con cui lavoro, anche se siamo a migliaia di chilometri di distanza e a volte comunichiamo solo tramite e-mail o telefono.

Per questo, vorrei iniziare con una breve presentazione: mi chiamo Ester Vidal e sono traduttrice.  Ecco un riassunto della mia esperienza professionale e personale. 

 


Fin da piccola mi è sempre piaciuto molto leggere.  Ricordo che, prima che i libri fossero a portata di clic, tampinavo il proprietario della libreria del paesino dove vivevo per avere l'ultimo libro della mia collana preferita. 
E trascorrevo intere notti a leggere quasi al buio in camera finché i miei non se ne accorgevano e mi mettevano a letto.

 

La mia passione per la letteratura e la curiosità innata per altre lingue e culture sono state la chiave che mi ha portata a scegliere il percorso universitario. Avevo ben chiaro cosa volevo fare “da grande” e ho studiato Traduzione e Interpretazione all’Universitat Autònoma de Barcelona

Ho trascorso il secondo anno del corso di laurea in Italia, studiando presso la prestigiosa Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori di Forlì.

 

Dopo gli studi, volevo imparare il tedesco e girare il mondo. Mi sono trasferita a Salisburgo (Austria) dove per 4 anni ho combinato l'insegnamento delle lingue e la traduzione con diverse attività legate al turismo.

Conclusi gli anni da giramondo e senza mai mettere da parte la traduzione, ho lavorato come commerciale estero nel settore ittico. Questo lavoro mi ha permesso di acquisire nuove conoscenze e, allo stesso tempo, di continuare a migliorare le mie lingue di lavoro.

Dal 2017 mi dedico esclusivamente alla traduzione

 

COME LAVORO

La formazione di un traduttore non finisce mai, si imparano cose nuove con ogni progetto e bisogna essere costantemente aggiornati sulle nuove tecnologie e in ambito terminologico.  Negli ultimi anni ho frequentato corsi di traduzione di siti web, di marketing, di posizionamento web, di traduzione umanitaria e di traduzione per l’industria ittica.



Non sono un’agenzia, sono una traduttrice freelance.

Questo significa che mi occupo personalmente delle traduzioni e delle correzioni nelle mie aree di specializzazione e nelle mie combinazioni linguistiche.



Il tuo progetto non passa di mano in mano, parli direttamente con me e sono io a occuparmi della traduzione. In questo modo evitiamo perdite di informazioni, garantendo il massimo rispetto delle tue indicazioni e preferenze.   
E inoltre risparmi le spese degli intermediari!